Gli eventi grandinigeni che hanno interessato alcune zona d’Italia nei giorni 22-23 Giugno scorsi, in particolare le province di Modena e Bologna, sono stati di una gravità tale da creare danni ingenti ad una vasta area geografica e al relativo parco auto circolante. Fin da subito, Dottor Grandine ha attivato una serie di misure di  emergenza atte a far fronte all’ingente portata delle richieste di assistenza ricevute.

Il piano di emergenza ha interessato in particolar modo la Centrale Operativa ed il servizio Call Center, già attivo 24 ore su 24, sette giorni alla settimana, rinforzando anche i presidi territoriali a ridosso delle aree colpite. L’obiettivo dell’azienda è quello di continuare ad offrire elevati standard di operatività ed efficacia di intervento, limitando il più possibile le attese dei clienti, anche in una situazioni di criticità come quella emiliana. L’azienda si è dunque immediatamente attivata per mettere a disposizione degli utenti il migliore staff tecnico possibile in tempistiche ridotte.

Per ulteriori informazioni o per trovare la il Service Point più vicino non esitate a contattarci.